clicca per abilitare lo zoom
caricamento...
Nessun risultato
apri la mappa
vista Roadmap Satellitare Ibrido Terreno La mia posizione A schermo intero

Santuario di Santa Maria in Val d’Abisso

Via Santa Maria in Val D'Abisso, ,
Preferito

Descrizione

Situato su un’altura a sud-est di Piobbico, alle pendici del suggestivo Monte Nerone e ai margini della selvaggia forra dell’Infermaccio, il Santuario di Santa Maria in Val d’Abisso ha radici antiche legate alla devozione popolare verso un’immagine della Madonna, secondo la tradizione portata a valle da pastorelli. La sua storia risale almeno all’XI secolo, con la prima menzione documentaria nel 1063 come “Santa Maria in Mavi”. Nel corso dei secoli, il santuario è stato soggetto a ampliamenti, ristrutturazioni e restauri, anche a seguito del terremoto del 1789.

L’architettura del santuario, di stile romanico-gotico, presenta una facciata in pietra arenaria e un interno a navata unica, con un’abside poligonale. Tra le sue opere d’arte più significative vi sono la “Madonna col Bambino” di scuola umbra del XV secolo, il “Crocifisso” di Giovanni Santi dello stesso periodo e l'”Annunciazione” del Perugino del XVI secolo. Il santuario è stato anche scelto come luogo di sepoltura da membri della famiglia Brancaleoni.

Inoltre, al suo interno sono conservati altri tesori artistici, tra cui un crocifisso di maiolica di Valerio Valeri di Civita Castellana e un affresco cinquecentesco raffigurante la Madonna. Questo luogo sacro rappresenta non solo un punto di riferimento spirituale, ma anche un’importante testimonianza dell’arte e della storia della regione

Indirizzo: Via Santa Maria in Val D'Abisso
Provincia:
Città:
Stato / Paese:
CAP: 61046
Nazione: Italia
Apri in Google Maps
Sab 15 Giu
Dom 16 Giu
Lun 17 Giu
Mar 18 Giu
Mer 19 Giu
Gio 20 Giu
Ven 21 Giu
Sab 22 Giu
Dom 23 Giu
Lun 24 Giu
Di persona
Via Video
Le tue informazioni

Recensioni

Deviaccesso per pubblicare una recensione

Potrebbero interessarti

1

Palazzo Castello Brancaleoni

Il Palazzo Castello Brancaleoni, costruito nel XIII secolo dall'omonima famiglia e restau ...

Museo Civico Brancaleoni

Il Museo Civico Brancaleoni, fondato nel 1983 a Piobbico, conserva una vasta collezione di ...
1

Chiesa di Santo Stefano

La Chiesa di S. Stefano, risalente al XIII secolo e di stile romanico-gotico, ha subito r ...
1

Le Porte di Levante e di Ponente

Piobbico, borgo medievale nella provincia di Pesaro e Urbino, è caratterizzato da due port ...

Confronto immobili

Skip to content